Metti una sera con Katia Beni e Anna Meacci in “Comici senza Frontiere”

CASCINA – Lunedì 15 ottobre ore 20.30 alla Città del Teatro di Cascina ci sarà un incontro aperto al pubblico per la presentazione del corso “Comici senza frontiere”, condotto da Katia Beni e Anna Meacci.

La Città del Teatro è un luogo aperto che vuole essere casa non solo di attività teatrali, ma anche di musica, arte, audiovisivi nonché luogo di incontro per ogni tipo di confronto sui nostri tempi e sui modi di rappresentarli. Ma una città ha senso solo se è abitata da cittadini. Per questo prima ancora della stagione teatrale vera e propria (sia per il pubblico adulto, sia per l’infanzia) la Fondazione Sipario Toscana lancia una serie di corsi attraverso i quali aprire le porte a chiunque voglia avvicinarsi ai più diversi aspetti dello spettacolo, dalla scrittura, alla recitazione, alle tecniche dell’allestimento.

Un laboratorio per chi desidera sperimentare e utilizzare le tecniche della comicità per migliorare le proprie competenze comunicative e per chi vuole, molto più semplicemente, mettersi in gioco, imparando a guardare se stesso e la realtà con umorismo e ironia. Ad una prima fase propedeutica che si svolgerà da ottobre a dicembre, seguirà un percorso di approfondimento finalizzato all’allestimento di tre serate sulla comicità a cura e conduzione di Katia Beni e Anna Meacci, con interventi di drammaturghi professionisti. Nelle tre serate, inserite nel cartellone de La Città del Teatro, sarà data l’occasione agli allievi di misurarsi con il pubblico. Il primo incontro di prova sarà gratuito e gli interessati al corso potranno conoscerne i dettagli.

I corsi di formazione alla Città del Teatro abbracceranno ogni fascia di età e di pubblico. Ai bambini e alle bambine, ai giovani e agli adolescenti saranno dedicati corsi condotti da Letizia Pardi e Federico Raffaelli. Un modo per esplorare forme e linguaggi che permettano di acquisire maggiore consapevolezza di se e del proprio potenziale espressivo, sviluppando una migliore capacità di integrazione e relazione.

Stefano Filippi condurrà il nuovo percorso di formazione attoriale “L’ATTORE POLIFONICO” finalizzato a valorizzare i luoghi e le storie, le voci, le suggestioni e le immagini del territorio. Alla scrittura drammaturgica sarà dedicato un ciclo di incontri (che si svolgeranno nei week end) che verranno aperti dal corso propedeutico e gratuito “GENIO E REGOLATEZZA” condotto dalla nuova direttrice artistica Donatella Diamanti. La Città del Teatro ospiterà inoltre un corso di formazione di alto livello per operatori luci per professionisti. Le pre-iscrizioni per partecipare ai primi incontri di prova gratuiti per tutti i corsi sono già aperte, dettagli e informazioni al sito www.lacittadelteatro.it  formazione.pampana@lacittadelteatro.it

By