Michele Conti: “Aspettiamo risposte da parte dei vertici di AVR”

PISA – Arriva una dichiarazione del Sindaco Michele Conti sui lavoratori di AVR.

“Alla luce delle delle recenti notizie apparse sulla stampa locale circa le condizioni di lavoro dei dipendenti di Avr, l’amministrazione Comunale si è subito attivata attraverso l’Ufficio Ambiente chiedendo formalmente alle autorità competenti, Polizia Municipale e Azienda Usl Toscana nord ovest, la effetuazione di accertamenti mirati, oltre ai controlli diretti previsti contrattualmente su mezzi e dispositivi individuali.

Inoltre l’assessore all’Ambiente Filippo Bedini aveva già convocato i vertici di AVR per chiarimenti sul tema, fissando un incontro che avverrà a Palazzo Gambacorti il prossimo venerdì 18 gennaio.

Unendomi al richiamo del Vice Prefetto Romeo, che ha chiesto ai vertici dell’AVR l’assunzione di un impegno affinché siano assicurate la sicurezza e la salute dei lavoratori, pretendo da AVR risposte concrete e tempestive visto che l’Azienda ha in città diversi appalti sia direttamente con il Comune di Pisa, sia attraverso alcune nostre partecipate.

Vogliamo che i lavoratori che operano per l’amministrazione comunale, anche indirettamente, siano tutelati e messi in condizione di lavorare nel modo migliore per offrire un servizio di qualità ai cittadini pisani”.

By