Michele Marconi: “Pisa, non sono Batman, ma sognare si può. Questo gol vale doppio. Ogni ragazzo della rosa cerca di dare il massimo per la causa”

PISA – La copertina di Pisa – Trapani spetta sicuramente a lui, Michele Marconi, da Follonica provincia di Grosseto. Con il suo 14esimo centro stagionale ha dato al Pisa il successo contro il Trapani e quindi la salvezza matematica a tre giornate dalla fine del campionato di Serie BKT. Il Pisa con il suo gol ha scavalcato Empoli e Chievo sconfitte rispettivamente da Entella e Juve Stabia e si è posizionato all’ottavo posto in piena zona play off.

di Antonio Tognoli e Maurizio Ficeli

GOL PESANTE. “Sicuramente ogni gol è sempre importante, ma in una partita come questa ed in fase di recupero lo è ancora di più“. lo dice a fine gara il bomber nerazzurro ai microfoni di Dazn.

VINCERE ANCORA DS QUI ALLA FINE. “Ora conquistata la salvezza possiamo giocare le ultime tre gare con una certa tranquillità cercando di stupire. Dobbiamo cercare di vincere ogni gara da qui al 31 di luglio e dopo vedremo“.

ORGOGLIO PISA. “Sono orgoglioso di fare parte di un gruppo squadra come il nostro e di quanto abbiamo fatto finora e poi ringrazio i tifosi che ci fanno sempre sentire il loro calore malgrado non possano venire allo stadio“.

LA SERATA PERFETTA. “Penso che sia stata la serata perfetta anche se ci siamo un po’ complicati la vita, a volte bisogna capire e gestire meglio i momenti della gara, perché ad un certo punto essere sul due a due in questa partita era veramente un suicidio, poi siamo riusciti a fare il terzo gol e la partita è tornata sui binari giusti

SOGNARE SI PUÒ. “Abbiamo portato a casa la vittoria ma ripeto dobbiamo essere più bravi a gestire certi momenti. Nelle precedenti due partite abbiamo perso dei punti immeritatamente, come a Chiavari prendendo un gol oltre il 90′, stasera lo abbiamo invece fatto, il calcio è un pò questo, dove in ogni giornata ci sono risultati imprevedibili. Adesso sognare è lecito, vediamo gara per gara poi tireremo le somme. Ogni ragazzo della rosa cerca di dare il massimo per la causa, ha fatto gol Luca Vido, ed ero felicissimo come se lo avessi fatto io“.

VOGLIO STARE CON I PIEDI PER TERRA. Sul suo soprannome “Batman” dice: “La cosa è dovuta dal fatto, che misi una volta quella maschera, ma non voglio parlare di supereroi, voglio restare con i piedi per terra e pensarre a far bene“.

La foto sopra è tratta da Francesconi Fotografia dalla pagina Facebook del Pisa Sporting Club

By