Mille alunni toscani al fianco dell’artista Tellas per scoprire natura e territorio

PISA – Conoscere la natura attraverso il metodo indicato dall’artista Tellas e l’utilizzo di foto, video, disegno e pittura. I bambini delle scuole elementari e medie del territorio della Valdinievole, di Pistoia, Bientina e Pisa sono stati coinvolti in un progetto artistico e didattico promosso nel corso dell’anno scolastico che si è appena concluso dalla Fondazione Credito Valdinievole e Vival Banca.

Il percorso dal titolo “Catalogo” è stato ideato da Fabio Schirru, in arte Tellas, insieme a Emanuel Carfora (Cooperativa Keras, aderente al consorzio CO&SO), e ha coinvolto centinaia di bambini e ragazzi attraverso laboratori artistici in aula, workshop e uscite sul territorio (da ottobre 2018 a maggio 2019 per oltre mille alunni e alunne).
Obiettivo del progetto è stato quello di far conoscere meglio ai bambini toscani la natura dei luoghi dove vivono.
I bambini coinvolti nel progetto hanno avuto la possibilità di partecipare anche a laboratori artistici aperti a tutti, nei quali è stato presente l’artista Tellas, oltre ad altri workshop realizzati direttamente nelle scuole di Pistoia e Pisa.
Sono state coinvolte nel progetto “Catalogo”: sei classi di Monsummano Terme, 15 classi di Montecatini, 7 classi di Pisa Bientina, 6 classi di Pistoia, 4 classi di Larciano e 8 classi di Pieve a Nievole, oltre al gruppo doposcuola Don Bosco di Montecatini Terme.
I laboratori si sono tenuti presso “Lo Spazio Bianco”, che si trova in via Marruota a Montecatini Terme nel mese di maggio 2019. Qui sono stati anche esposti gli elaborati artistici dei bambini e dei ragazzi durante le attività in aula, attraverso i quali Tellas ha realizzato una installazione immersiva.
“I bambini si sono trovati a osservare le forme delle foglie e quelle delle pietre, a scoprire la palette dei colori del territorio – racconta Carfora della cooperativa Keras – A contatto con la natura i bambini hanno poi imparato un modo nuovo di esprimersi e di dare sfogo alla propria creatività. Quella di ‘Catalogo’ è stata un’iniziativa molto apprezzata da studenti e insegnanti, che si sono sentiti parte di un progetto artistico condiviso ben rappresentato dalle centinaia di elaborati finali dei bambini che fanno parte dell’installazione di Tellas”.

By