Mimmo Di Carlo: “Un derby è sempre bello vincerlo. Sarà un Pisa arrembante”

PISA – Alla vigilia dell’importante sfida casalinga con il Pisa, il tecnico dello Spezia Mimmo Di Carlo carica squadra e ambiente dalla sala polifunzionale del “Bruno Ferdeghini”.

“”Il peso di questa partita è evidente, noi dobbiamo andare in campo per vincere una partita sentita da ambo le parti, dove nessuno si risparmierà, ma le nostre motivazioni dovranno fare la differenza”.

“Il Pisa? Non pensiamo alla retrocessione, dobbiamo aspettarci un Pisa arrembante, che proverà a dare una gioia ai propri tifosi, ma dovrà essere la nostra mentalità a fare la differenza in questo finale di campionato”.

“Oltre a Barbato e Piu, mancheranno Pulzetti (gastroenterite), Piccolo e Migliore, che sono in ripresa e per il secondo valuteremo l’impiego a Vicenza; abbiamo provato diverse soluzioni, sia Nenè che Giannetti hanno l’opportunità di partire titolari o subentrare, l’importante è che, indipendentemente da chi giocherà, la squadra riesca a mettere in campo quella cattiveria necessaria per creare e finalizzare le occasioni”.

“Guai però a perdere lucidità ed equilibrio, dobbiamo imporre il nostro calcio, giocando per i tre punti fin dalle prime battute, sfruttando al meglio la spinta dei nostri tifosi; i derby sono sempre belli da giocare, ma ancora di più da vincere, inoltre domani sarà un grande spettacolo, sono sicuro che sarà una bellissima giornata di sport”.

Tratto da acspezia.com

By