Minaccia la nonna con un coltello

PISA – Si barrica in casa minacciando la nonna materna con un coltello. È accaduto nel giorno della vigilia di Natale a Pisa. L’uomo, un 20enne con problemi psichici, si era già reso protagonista di fatti simili.

Ad avvertire la Polizia sarebbe stato il padre che, disperato, ha chiamato il 113. Sul posto è giunta una Volante ed è stato richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco che sono riusciti a trarre in salvo l’anziana signora con un’autoscala. Gli agenti sono entrati nell’abitazione e hanno immobilizzato l’uomo mentre quest’ultimo tentava di colpirli con delle forbici.

L’uomo è stato portato nella clinica psichiatrica dell’Ospedale di Pisa, ma nella serata di Natale, intorno alle 21, è riuscito a scappare dopo aver minacciato e aggredito il personale sanitario.

Sono quindi scattate le ricerche. Il 20enne è stato rintracciato mentre camminava in Via delle Donzelle armato di un grosso pezzo di legno. Grazie all’intervento del padre e di un medico del 118 che è riuscito a sedarlo, l’uomo è stato ricondotto alla clinica psichiatrica.

Fonte: www.gonews.it

20131230-153133.jpg

By