Mindfulness, perfezionamento per operatori sanitari all’Università di Pisa

PISA – Al via all’Università di Pisa il corso di perfezionamento “Applicazioni pratiche della mindfulness in ambito clinico e lavorativo“, un percorso formativo articolato in 10 lezioni, con riconoscimento di 10 crediti cfu, riservato a laureati in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze infermieristiche e ostetriche, Fisioterapia, Dietistica, Tecniche di radiologia medica, per immagini e Radioterapia, in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, in Tecnica della riabilitazione psichiatrica, in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e altre lauree appartenenti a ordinamenti precedenti, riconosciute come equipollenti a quelle sopra descritte.

Il corso sarà attivato nell’anno accademico 2018/2019 con un numero minimo di 10 partecipanti. Per iscriversi c’è tempo fino al 18 gennaio, il bando è consultabile sul sito dell’Università di Pisa. Il corso, diretto da Ciro Conversano, ricercatore di Psicologia generale presso il dipartimento di Patologia chirurgica, medica, molecolare e dell’area critica, ha l’obiettivo di fornire conoscenze teoriche di neuroscienze e strumenti pratici volti alla gestione dello stress attraverso lo sviluppo di abilità basate sulla mindfulness, compassion e pratiche contemplative. Il corso è organizzato in 10 lezioni ed esercitazioni, per complessive 80 ore, corrispondenti a 10 CFU, che si svolgeranno in orario compreso tra le ore 9 e le ore 18 con inizio il 27 gennaio 2019. La frequenza minima è pari all’80% dell’intero corso.

By