Molte persone al congresso regionale FAI alle Officine Garibaldi

PISA – Il 30 novembre presso le Officine Garibaldi si è tenuto il congresso regionale del FAIIl futuro
dell’acqua: ricercatori e gestori a confronto nella realtà Toscana”.

Nel corso della mattinata, di fronte a
un pubblico numeroso e partecipativo composto da esponenti della ricerca hanno illustrato le sfide temperature, precipitazioni violente e incostanti, nuovi inquinanti solo adattamento potranno garantire la sopravvivenza delle nostre città. Un impegno che il FAI ha messo in cima alle sue priorità sottoscrivendo al Senato, sempre il 30
novembre, “il patto per l’acqua”: parti della diretta da Roma hanno
anche per la giornata di studio pisana.
dell’acqua in Toscana.

A partire dalla descrizione delle principali fonti idriche della regione da parte del ricercatore Marco Doveri del CNR, i principali le loro attività in quest’ambito: per l’Autorità Idrica Toscana, Stefano Menichetti per l’Agenzia regionale per il gestore dell’acqua della zona di Pisa Acque
partita la richiesta di costruire un tavolo situazioni di emergenza che tenga in considerazione il periodo.

Solo l’attenta pianificazione
dell’acqua permetterà di salvare
FAI – Fondo Ambiente Italiano – Delegazione di Pisa.
E-mail: pisa@delegazionefai.fondoambiente.it
C/o Comitato FAI di Pisa · Piazza Carrara, 10; 56126 – Pisa (PI)

Loading Facebook Comments ...
By