Monitoraggio opere pubbliche: botta e risposta Ghezzani-Serfogli

PISA – Polemica tra la consigliera Simonetta Ghezzani (Sel) e l’assessore Andrea Serfogli sul monitoraggio dele opere pubbliche.

Alla domanda della consigliera Ghezzani sul perché “la sezione Opere Pubbliche del sito del Comune di Pisa Amministrazione Trasparente nella parte dedicata al Monitoraggio sia ferma al 2012 e quindi non sia possibile avere notizie “sull’avanzamento della realizzazione del programma”, l’assessore Serfogli, , risponde che “Non corrisponde al vero che il monitoraggio si fermi al 2012: con apposito link si opera un rinvio ad altra pagina da cui trarre i dati immessi dalle direzioni tecniche che realizzano lavori pubblici. L’ufficio, infatti, nel 2012 ha proposto ed ottenuto l’acquisizione di un software specifico per la gestione amministrativa del procedimento in grado di costituire una banca dati che raccoglie e gestisce tutte le informazioni dalla progettazione all’esecuzione fino al collaudo ed ha procurato conseguentemente la formazione necessaria a tutto il personale interessato. Gli uffici tecnici comunali e delle citate società debbono implementare in tempo reale il sistema da cui trarre i dati sull’avanzamento degli interventi. Di seguito la schermata attuale del sito e quella del sito precedente con la direzione precedente–si allegano per miglior visione – Il rinvio effettuato dall’ufficio reindirizza alla pagina dedicata che consente di accedere: attraverso il link “Bandi di gara e contratti – Adempimenti Legge 190/2012” alla banca dati contenente tutti gli affidamenti effettuati dal 2013, compresi i lavori, estraibili in formato libero e in massa, per poi essere eventualmente raggruppati e selezionati.

By