Monza – Pisa 0-0. Eusepi fallisce un rigore al 93′

PISA – Il Pisa non ce la fa a superare il MonzaAl Brianteo finisce 0-0 con il grande rammarico per aver fallito una grande occasione con il rigore al 93′ fallito da Eusepi. Un Pisa che nella ripresa è parso migliore di quello visto nella prima frazione ma non è bastato per portare via l’intera posta in palio.

di Antonio Tognoli 

I nerazzurri (solo due punti in tre partite) rimangono l’unica squadra a non aver segnato nel girone A.

Gautieri cambia inizialmente il trio d’attacco dando spazio a Masucci in luogo di Giannone. Sugli spalti del Brianteo campeggia lo striscione “Vicini a Livorno” pet i tragici fatti del maltempo la notte scorsa.

IL PRIMO TEMPO. Al 6′ prima occasione per il Pisa con Eusepi ma il suo tiro viene deviato da Riva in angolo che però non ha esito. I nerazzurri mantengono il predominio territoriale su un campo davvero pesante. All’11’ ci prova Gucher  da 25 metri, ma il suo destro viene ribattuto da un difensore in fallo laterale. Pisa volitivo su un campo pesante che cerca maggiormente la profondità senza però impensierire il portiere lombardo Liverani. Al 34′ il Monza chiede il rigore per un contatto in area nerazzurra tra D’Enrico e Maltese. L’arbitro addirittura fischia una punizione a favore della squadra di mister Gautieri. Poche le emozioni nella prima frazione di gara che si chiude sullo 0-0 dopo nessun recupero.

IL SECONDO TEMPO. Pronti via alla ripresa senza cambi. Monza subito pericoloso con un diagonale che attraversa tutta l’area piccola e viene sventato quasi sulla linea da Mannini. Ma è un Pisa diverso rispetto alla prima frazione di gara. Ci prova Maltese con Liverani che respinge al 4′ poi è Negro al 7′  che con un gran rasoterra impegna l’estremo difensore brianzolo. Il Monza si salva ma con il passare dei minuti alza il proprio baricentro costringendo Petkovic ad un paio di interventi decisivi. Nel finale i brianzoli hanno l’occasione per vincere, ma al 90′ prima Eusepi fallisce un gol fatto a tu per tu con la porta, poi conquista un rigore (93′) che si incarica di battere. Il suo destro viene deviato sul palo da Liverani attraversa tutta la porta e termina fuori dalla parte opposta. I giocatori del Monza esultano, Eusepi si dispera  Finisce li la gara del Brianteo.

MONZA – PISA 0-0

MONZA (4-4-2): Liverani; Carissoni, Stefano Negro, Riva, Tentardini, Giudici, Guidetti, Galli, D’Errico; Barzotti, Ponsat. A disp. Del Frate, Origlio, Palesi, Gasparri, Palazzo, Perini, Romanò, Adorni. All. Zaffaroni

PISA (4-3-3): Petkovic; Mannini (85′ Birindelli)  Ingrosso, Lisuzzo, Filippini; Izzillo (85′ Zammarini), Gucher, Maltese; Masucci (79′ Giannone) Eusepi, Negro (66′ Di Quinzio). A disp. Campani, Voltolini, Sabotic, Peralta, Carillo, Cernigoi, Favale, De Vitis. All. Gautieri

ARBITRO: Zanonato della sez. di Vicenza

NOTE: Giornata piovosa, Terreno pesante. Ammoniti Guidetti, Filippini, Masucci. Angoli 4-7 Rec. pt 0′, st 3′.

By