E’ morto il giovane Lorenzo Ravagni. Il cordoglio del Sindaco

PISA – E’ morto Lorenzo Ravagni, il 18enne di Marina di Pisa, rimasto ferito in modo grave in un incidente avvenuto la notte scorsa a Campiglia Marittima (Livorno).

I medici dell’ospedale di Livorno, dove il ragazzo era arrivato con l’elisoccorso poco dopo le in condizioni disperate per le conseguenze delle gravissime ferite riportate in una tragica carambola avvenuta intorno alla mezzanotte sulla Variante Aurelia Campiglia Marittima ne hanno dichiarato la morte Il giovane viaggiava insieme ad un amico sul sedile posteriore di una Chevrolet Matiz che, dopo avere sbandato e sbattuto sul new jersey centrale e sul guardrail, ha perso il portellone posteriore sbalzando i due ragazzi fuori dall’abitacolo.

I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi. “E’ una tragedia che lascia senza parole. Colpisce profondamente la nostra comunità e ciò che sentiamo più caro. Mi stringo con tutta l’amicizia e l’affetto a Luca, a Denise e alla sorella, che vivono un dolore senza limiti. Sono vicino agli amici e alle amiche di Lorenzo”. Lo afferma in una nota il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, esprimendo a nome della città il cordoglio a Luca Ravagni, consigliere anziano del Gioco del Ponte e padre di Lorenzo, giovane marinese, vittima dell’incidente stradale accaduto la notte scorsa a Campiglia Marittima”.

By