Muore lo studente universitario israeliano dopo cinque giorni di agonia

PISA – E’ morto lo studente israeliano che nella notte tra sabato e domenica aveva accusato una grave crisi respiratoria, mentre stava trascorrendo la serata insieme ad amici in piazza dei Cavalieri, uno dei luoghi più frequentati della movida pisana.

Julian Tannoud aveva 23 anni e soffriva di asma: ricoverato in condizioni disperate all’ospedale di Pisa non ha mai ripreso conoscenza.

Il giovane da sei mesi viveva a Pisa ed era giunto nella città toscana per studiare all’università.

Il malore è stato improvviso e gravissimo e l’israeliano non è riuscito a contenerlo neppure assumendo i farmaci che si portava sempre dietro.

Quando il personale del 118 è giunto in piazza lo ha trovato già in arresto cardiaco e ha provato a rianimarlo sul posto prima di trasferirlo in ospedale.

Le condizioni di Tannoud però sono andate progressivamente aggravandosi nei giorni scorsi e lo studente si è spento nella tarda serata di ieri.

Fonte: Ansa

20131024-175449.jpg

You may also like

By