Muore travolto dal treno sulla tratta Pisa-Lucca. Circolazione riattivata dopo oltre tre ore

SAN GIULIANO TERME – Una persona è morta stamani investita da un treno regionale proveniente da Lucca nei pressi della fermata di Rigoli nel comune di San Giuliano Terme, sulla linea Pisa-Lucca.

La linea è interrotta per consentire i rilievi di rito. Non è ancora chiaro se si sia trattato di suicidio o di un incidente

CIRCOLAZIONE TORNA REGOLARE. È ripresa alle 10.45 la circolazione ferroviaria sulla linea Pisa – Lucca – Aulla, sospesa alle 8 per l’investimento mortale di una persona avvenuto in corrispondenza di un passaggio a livello, regolarmente chiuso, in prossimità della stazione di Rigoli.

DICIOTTO TRENI COINVOLTI. Coinvolti 18 treni regionali, limitati nel loro percorso o deviati via Viareggio. Il treno investitore è ripartito con un ritardo di oltre due ore. Attivato un servizio sostitutivo con bus tra Pisa e Lucca.

By