Mura da scoprire nel week-end a Pisa

PISA – Il Giugno Pisano sulle Mura entra nel vivo nel prossimo fine settimana con un trittico di eventi speciali che permetteranno di scoprire aspetti inediti del camminamento in quota e della storia della città.

Venerdì 7 giugno dalle 19 ‘Che si fa oggi a Pisa?‘, passeggiata sulle Mura con le guide di City Grand Tour per scoprire gli eventi più importanti del Giugno Pisano e di tutto l’anno, partenza dalla Torre Piezometrica ed arrivo in piazza dei Miracoli, sulle orme dell’omonimo volume della serie di ‘A Giro per Pisa, edito da Marchetti editore, biglietto a 10 euro.

Il giorno dopo, sabato 8 giugno, la foto-experience ‘Scatti di Mura‘: una fotografa professionista spiegherà i segreti per le migliori inquadrature e le tecniche per scattare bellissime immagini dall’alto del camminamento: il via alle 18 in piazza delle Gondole, passeggiata fino a piazza dei Miracoli, biglietto a 5 euro. Per ripercorrere la storia della città medievale attraverso torri, porte e antichi quartieri, l’appuntamento è domenica 9 giugno alle 18.30 con ‘A spasso sulle Mura con la Compagnia dello Stile Pisano‘, partenza da piazza delle Gondole, biglietto a 5 euro.

Per tutti gli eventi, prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 050 0987480 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 19, diritto di prevendita 1,50 euro. Per le visite guidate si consiglia di venire con le proprie cuffie audio. Informazioni dettagliate sul sito www.muradipisa.it. In caso di maltempo, gli eventi potranno essere rimandati.

CoopCulture, Cooperativa Itinera e Promoculturacostituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio

By