Muro imbrattato e subito ritinteggiato. Lo sfogo social dell’assessore Bedini

PISA – Sporcizia ed inciviltà primeggiano nel centro storico di Pisa. Il Comune di Pisa continua nell’opera di ripulitura delle scritte sui muri. È stata la volta di Vicolo Scaramucci.

Un decerebrato ha deciso che Vicolo Scaramucci pulito proprio non gli piace – afferma su Facebook l’assessore all’ambiente Filippo Bedini – E che una città intera si debba “puppare” la sua prepotenza. Nella notte del 30 settembre (a tarda notte, come quelli coraggiosi) ha imbrattato. E noi abbiamo subito ripulito.

Siccome proprio il muro pulito non lo regge, gli da il voltastomaco, come lui lo dà a decine di migliaia di Pisani, stanotte è tornato sullo stesso muro, probabilmente con un amico che ha una grafia migliore, e ha di nuovo imbrattato lo stesso muro.
Che noi stamani abbiamo di nuovo ripulito.
Non vi daremo tregua e… be’ mi calci nel sedere!
“, conclude l’assessore nel suo post su Facebook.

Loading Facebook Comments ...
By