Natale sulle Mura di Pisa

PISA – Il Natale sulle Mura è ricco di iniziative: addobbi speciali, visite guidate e laboratori. Il camminamento in quota sarà aperto anche a Santo Stefano e a Capodanno, sempre con l’orario invernale dalle 10 alle 15.30 (ultimo ingresso alle 15), unica chiusura il 25 dicembre.

La Torre Piezometrica, uno degli accessi alle Mura, è stata addobbata con le palline di cartone realizzate con materiali di riuso, grazie alla collaborazione di tanti grandi e piccini che hanno partecipato al laboratorio alla Stazione Incantata. Speciale promozione durante la Pisa Marathon: gli iscritti riceveranno nel kit di benvenuto un voucher valido per due ingressi a tariffa ridotta, una maniera di scoprire Pisa dall’alto, di ammirare la città a partire dai monumenti di piazza dei Miracoli fino ai lungarni passando sopra chiese, terme romane, giardini nascosti.

Domenica 22 dicembre dalle 11 alle 12.30 una speciale visita guidata con partenza dalla Torre Santa Maria di piazza dei Miracoli e arrivo in Piazza delle Gondole: l’ideale per scoprire storie e aneddoti della città e delle Mura, una passeggiata culturale prima di tuffarsi nei negozi del centro storico per gli ultimi acquisti. Biglietto a 5 euro, gratuito per bambini fino a 8 anni e accompagnatori di persone con disabilità, prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti telefonando al numero 050 0987480.

Domenica 5 gennaio il gran finale con la Befana delle Mura! Due speciali Befane scenderanno dalle Mura e arriveranno sotto le Logge dei Banchi dove, dalle 15 alle 19 aiuteranno i partecipanti a creare delle coloratissime Calze della Befana che saranno utilizzate per abbellire gli ingressi al camminamento, la partecipazione è gratuita.

L’ingresso alle Mura e gli eventi sono gratuiti per i bambini fino a 8 anni e per gli accompagnatori delle persone con disabilità. Informazioni sul sito www.muradipisa.it. In caso di maltempo, gli eventi potranno essere rimandati. Per le persone con disabilità: sul sito www.muradipisa.it, alla pagina ‘Organizza la tua visita – Accessibilità’, si può scaricare una guida dettagliata dell’accessibilità del percorso e dei punti di salita; nel caso di visite che terminano alla Torre Santa Maria sarà possibile tornare alla Torre Piezometrica per la discesa.

CoopCulture, Cooperativa Itinera e Promocultura costituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio

By