Navicelli Srl dona 3.000 mascherine alla Farmacia dell’Ospedale di Pisa

PISA – Sono ben 3.000 le mascherine donate dalla Navicelli Srl nella persona dell’amministratore unico Salvatore Pisano alla farmacia dell‘ospedale Santa Chiara di Pisa. E sono in arrivo anche la bellezza di 1.200 guanti in lattice e altro materiale come sacchetti copriscarpe. Un gesto diretto di solidarietà, da apprezzare da parte dj un dirigente di un ente pubblico verso la struttura ospedaliera in un momento di grande emergenza.

di Antonio Tognoli

Salvatore Pisano nei giorni scorsi ha consegnato personalmente le mascherine alla Dott. Domenica Mamone responsabile U.O. Farmaceutica Dispositivi Medici alla presenza di Fabio Cignoni, coordinatore tecnico del reparto di Neurologia dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa.

Le parole di Salvatore Pisano amministratore unico di Navicelli Srl

E’ un gesto che ho voluto fare direttamente, non ho fatto niente di particolare, ho solo aiutato chi ha tanto bisogno in un periodo drammatico. Ho voluto fare tutto direttamente con l’ospedale per accellerare i tempi che facendo in questo modo sono stati accorciati sui tempi.E’ un obbligo morale di un buon amministratore aiutare le strutture che come la sanità hanno subito tagli e sono in difficoltà in un periodo di totale immobilismo. Quello che ho fatto io lo farebbero migliaia e migliaia di pisani se potessero“, afferma Salvatore Pisano.

By