Nel campionato minicross toscano ottima prova del Moto club Pellicorse di San Miniato

SAN MINIATO – Oltre 150 concorrenti alla prova di Campionato Toscano Motocross e Minicross che si è svolta domenica a Ponte alla Chiassa. Ottima prova del Moto Club Pellicorse di San Miniato. Di fatto si tratta della terza prova disputata dopo l’annullamento della gara in calendario a cura del Moto Club Trasimeno, della quale non sappiamo ancora se sarà recuperata o annullata senza soluzione di continuità. Dopo Città di Castello e Ponte a Egola, dunque, il Circus regionale si è spostato nell’aretino dove i samminiatesi come sempre non si sono risparmiati, rientrando con preziosi punti grazie alle belle prestazioni che sono riusciti a ottenere. Questa è una cosa che inorgoglisce il Moto Club Pellicorse, che si nutre anche delle soddisfazioni dei suoi piloti. Ma veniamo ai piloti impegnati in questa bella prova organizzata dal Moto Club Bulldog Stella Azzurra la cui direzione era stata affidata al diggì Marcello Padovani. Bella affermazione tra i minicrossisti della classe Cadetti con Lorenzo Bernini (Ktm-MC Pellicorse) che sale sul gradino più alto del podio dopo aver diviso primi e secondi posti con Mattia Botrini (Ktm-MC Pellicorse), entrambi bravissimi a dominare la scena ma anche il podio visto che pure il terzo posto è andato a un rappresentante del Moto Club Pellicorse in virtù di un decimo e un terzo posto parziali, ottenuti da Cosimo Bellocci (Ktm-MC Pellicorse).

Tra i Debuttanti segnaliamo volentieri le prestazioni di Emanuele Mobilio (Ktm-MC Pellicorse) giunto quinto assoluto con un secondo e un decimo posto, quindi l’ottavo di giornata di Alessio Bini (Lem-MC Pellicorse), il nono di Alessio Deri (Ktm-MC Pellicorse) e il decimo di Leonardo Di Cicco (Ktm-MC Pellicorse). Un positivo sesto posto generale è stato realizzato da Vittorio Villani (Ktm-MC Pellicorse) tra i Senior. E ora la serie dei motocrossisti con una nutrita schiera di nostri portacolori. Nella 125 Over 17 erano presenti Andrea Continanza (MC Pellicorse) e Tommaso Guarnieri (MC Pellicorse), mentre nella Under 17 segnaliamo un bel terzo posto di Manuel Iacopi (Ktm-MC Pellicorse) che ha finito le due frazioni settimo e secondo. Sesta piazza per Giovanni Intotero (Yamaha-MC Pellicorse) con un quarto e un quinto parziali, mentre Gianmarco Rovini (Ktm-MC Pellicorse) e Matteo Ciccarelli (Ktm-MC Pellicorse) si sono classificati rispettivamente nono e decimo. Altri bellissimi podi arrivano dagli Amatori con Mario Fiori (Honda-MC Pellicorse) che sale sul gradino intermedio della classe MX1 in ragione di un terzo e un secondo posto, mentre Massimiliano Arenella (MC Pellicorse) con un terzo e un quinto posto finisce terzo assoluto nella classe MX1, dove Jacopo Nieri (Ktm-MC Pellicorse) per un soffio manca la top ten di giornata. Presente in lista anche Salvatore Balestra (MC Pellicorse). Si continua con gli Over 21 MX2 dove uno strepitoso Dario Morelli (MC Pellicorse) porta a termine la prova sul gradino più altro dopo aver finito le due manche secondo e primo, anticipando in assoluto un altrettanto efficace Federico Paolini (Suzuki-MC Pellicorse) che come Dario somma un primo e un secondo posto. Quinta posizione per Gianmarco Storti (MC Pellicorse) due volte quinto. Infine gli Over 40 MX1 dove il veterano Paolo Grossi (Kawasaki-MC Pellicorse) immancabile sul podio, ha finito le due belle frazioni sempre secondo. Quarta piazza nel computo finale per Alessandro Pieroni (Honda-MC Pellicorse) e settima per Fabrizio Bernini (Ktm-MC Pellicorse) sfortunato in gara-2.

By