Nella notte un arresto per spaccio in pieno centro

PISA – Nella notte tra martedì e mercoledì il personale della Squadra Mobile in servizio per la prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti ha rintracciato in Piazza delle Vettovaglie un cittadino gambiano, in evidente attesa di “clienti” per lo spaccio.

Gli agenti, dopo un breve appostamento hanno controllato l’uomo, che è stato trovato in possesso di 5,8 grammi di marijuana suddivisa in piccole dosi. Pertanto, stante la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l’uomo, senza fissa dimora in Italia e con precedenti specifici in materia di reati inerenti gli stupefacenti è stato dichiarato in arresto e messo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa.

Nell’ambito dei controlli del territorio e la vigilanza in corrispondenza dei parcheggi ed aree turistiche della città, una volante ha individuato in via Risorgimento due persone sospette che si aggiravano tra le auto in sosta. Sottoposti a controllo sul posto sono stati trovati in possesso di una grossa punta da trapano della lunghezza di 12 cm. I due sono risultati essere minori e fratelli tra di loro; al termine degli accertamenti sono stati affidati al padre. Nei loro confronti è stata inoltrata una segnalazione alla Procura per i minorenni di Firenze. Due cittadini rumeni sono stati inoltre identificati e denunciati quali i responsabili del danneggiamento di tre auto in sosta. I due sono stati bloccati in via Battelli in quanto notati di notte da un agente mentre stavano danneggiando con un martello alcune autovetture.

Loading Facebook Comments ...
By