Nell’incontro del Pd pisano licenziamenti Sodexo al centro del dibattito

PISA – Durante l’incontro organizzato dal Pd pisano sul tema “La sanità al tempo della crisi”, si è parlato anche delle lavoratrici della Sodexo che rischiano di perdere il posto di lavoro a causa del taglio del 5% ai contratti.

Una delegazione delle lavoratrici era presente e si è incontrata con l’assessore al Sociale del Comune di Pisa Maria Paola Ciccone, il consigliere regionale Ivan Ferrucci e il segretario comunale del Pd Andrea Ferrante.

Ferrucci ha preso l’impegno di portare le ragioni delle lavoratrici all’attenzione della Regione, promuovendo un incontro con la Commissione speciale per l’emergenza occupazionale del Consiglio Regionale. Paolo Fontanelli, responsabile nazionale sanità del Pd, ha aggiunto: “Il malessere delle lavoratrici è ampiamente comprensibile e giustificato. I tagli al sistema sanitario nazionale sono insostenibili. Nello specifico, il taglio del 5% ha fornito alle aziende l’occasione per cercare di ridurre il personale, scaricando i problemi sui lavoratori, e questo è inaccettabile”.

Al dibattito erano più di 100 persone i presenti, sono intervenuti anche Ferdinando De Negri dell’Aoup e l’Assessore alla Salute della Regione Toscana Luigi Marroni. “Sommando i tagli di Tremonti a quelli dell’attuale governo – ha detto Marroni – alla Toscana manca il 10% delle risorse. Sono tagli ingiusti perché lineari, che colpiscono, cioè, sia le regioni ‘virtuose’ che quelle che da anni chiudono i loro bilanci con un grave deficit tanto da essere commissariate e costrette al piano di rientro”.

By