Netta vittoria per il CUS Pisa Volley ai playoff. Adesso tutti a Cascina

CUS PISA 3 SAIONE AREZZO 0
Parziali: 25-20, 25-11, 25-22
CUS Pisa: S. Casarosa, G. Casarosa, Teglia, Grassi, Sergi, Pizzolini, Guttadauro, Cicconardi, Ferrari, Angelucci, Piozzi, Vicari, Masotti. All. Orsolini, II all. Testi

Grande vittoria del CUS Pisa nella gara di ritorno dei playoff contro Arezzo, in una prestazione nella quale è venuto fuori il vero carattere di questa squadra, capace di determinazione e organizzazione. Adesso al prossimo turno le cussine affronteranno Cascina. Una doppia vittoria potrebbe significare l’accesso diretto in Serie C, mentre perdendo le cussine dovranno giocare un girone di 3 squadre tra le perdenti del secondo turno, nel quale solamente la vincente del gruppo avrebbe la possibilità di accedere in Serie C. Adesso i giochi si fanno duri e le cussine hanno voglia di giocare.

LA GARA- Strepitosa prova per tutti i reparti, specialmente quello difensivo con i due liberi Casarosa e Piozzi, molto brave in ricezione, trasformata poi dalla regia dei palleggiatori Masotti e Vicari in giocate pulite e precise cosicché le attaccanti potessero andare a segno. Nel primo set, molto combattuto, le cussine si ritrovano sotto 16-19, ma sono capaci di ribaltare il risultato con una difesa impeccabile e con il muro delle centrali Teglia e Sergi, oltre ai laterali Pizzolini, Guttadauro e Ferrari, andando ripetutamente a segno. La vittoria del set manda in confusione le avversarie e le gialloblu si ripetono anche nel secondo parziale vincendo 25-11. Nel terzo set Vicari, in regia, costruisce ottime trame di gioco e la Angelucci, in sostituzione della Ferrari, va a segno con ottime giocate. Orsolini continua a far girare le proprie giocatrici, facnedo entrare G. Casarosa per Guttadauro e capitan Grassi al terzo set al posto di Teglia. Le gialloblu, come accaduto nel primo set, raggiungono Saione sul 22-22 per poi chiudere 25-22 nel tripudio del PalaCUS, gremito in ogni ordine di posto.

ORSOLINI – Felicissimo Orsolini per questa vittoria: “Sono molto contento per questa prestazione, soprattutto perché ho visto dare il massimo da tutte le mie ragazze, dimostrando di essere una vera squadra. Resto dell’idea però che non dobbiamo perdere l’umiltà e lo spirito di sacrificio che abbiamo avuto per tutta la stagione perché gli impegni più difficili devono ancora venire.” La dirigenza del CUS Pisa invita tutti a seguire le proprie ragazze che giocheranno sabato a Cascina e mercoledì prossimi al PalaCUS per questo finale di stagione incandescente.

By