Nicola Corrent: “Pisa da categoria superiore, Pedrelli ha qualità e può puntare in alto”

PISANicola Corrent è il capitano della Carrarese. Il trentatreenne centrocampista veronese da tre anni veste la maglia gialloblù, dove è stato protagonista due stagioni fa della promozione dalla C2 alla C1. E’ ai box da due settimane, ma contro il Pisa presumibilmente ci sarà.

Nicola, come arriva la Carrarese a questo derby?

“La Carrarese arriva al derby con il Pisa con tanta voglia di riscatto e con la volontà di fare bene. Purtroppo quest’anno è una brutta annata dove produciamo molto e concretiziamo poco. La nostra classifica è bugiarda e non rispecchia il valore della nostra rosa”.

E allora quali sono i problemi reali della vostra squadra?

“Commettiamo troppi errori individuali nelle fasi topiche della partita, che paghiamo sempre ai fini del risultato finale. Certe ingenuità vanno eliminati se si vuol raggiungere obiettivi importanti”.

Nicola Corrent, capitano della Carrarese

A proposito di obiettivi, qual’è quello della Carrarese a questo punto del campionato?

“Penso che l’obiettivo principale sia quello di abbandonare l’ultimo posto in classifica e giocarci i play-out al meglio nell’ultima parte della stagione”.

Nella testa della squadra non è cambiato nulla dopo l’avvento di Nello Di Costanzo?

“Con l’arrivo del mister la squadra è cambiata sotto il punto di vista del carattere e per questo dobbiamo ringraziarlo, ma gli errori che commettiamo sono sempre molti”.

Come collochi il Pisa nella volata finale i zona play-off?

“Il Pisa ha un organico di alto livello e per buona parte della stagione ha fatto il calcio più bello della Prima Divisione. E’ una squadra che sa quello che deve fare ed ha tra le sue fila giocatori di categoria superiore”.

In maglia nerazzurra ritroverai il tuo ex compagno di squadra Daniele Pedrelli…

“Daniele è un giocatore di grandi qualità: ha corsa e piede, gioca bene a calcio ed in più con mister Pane ha trovato altri stimoli perchè gioca a seconda delle sue caratteristiche. Se migliorerà a livello caratteriale potrà ambire anche a piazze più importanti”.

By