Nicola Mingazzini: “Polemiche gratuite sul mio infortunio. Con il Pisa ho giocato anche con le infiltrazioni”

PISA – In sala stampa si presenta anche Nicola Mingazzini uno degli elementi più importanti del Pisa, che è tornato dopo il suo infortunio di cui il centrocampista nerazzurro parla nell’intervista rilasciata nel dopo gara.

“L’unica cosa che contava oggi era vincere e l’abbiamo fatto, non era facile contro una squadra che si chiudeva e ripartiva”.

Mingazzini parla dell’infortunio: “Devo solo fare il bene del Pisa, senza dimostrare niente a nessuno, l’infortunio che ho avuto e’ documentato dallo staff medico e i tempi di recupero andavano dai trenta e quaranta giorni, d’accordo con la società e staff medico e con lo staff tecnico ho fatto queste cure per diminuire i tempi di recupero ed ho avuto la fortuna di guarire” e delle polemiche: “Secondo me sono state polemiche gratuite, perché si viene a mettere in dubbio la mia professionalità. In passato ho giocato con le infiltrazioni per questa squadra, quindi dispiace ovviamente, ma io sono tranquillo e con la coscienza a posto”

Il centrocampista torna sulla partita: “Mi sono arrivati più palloni perché la metodologia di gioco e’ cambiata. Mi piace e mi permette di giocare in maniera diversa”.

Il Minga parla del gruppo: “E’ sempre stato unito e c’è sempre stata l’unità di intenti anche con il vecchio allenatore. Adesso pensiamo alla trasferta di Frosinone che è la squadra più attrezzata di questo girone. Possiamo fare bene”.

SOTTO NICOLA MINGAZZINI (foto pisanews.net)

20140105-180106.jpg

By