Il NO al referenfun del 4 dicembre: proficuo dibattito al Circolo Arci di Putignano

PISA – Incontro sui temi del referendum dalla parte del NO lunedi sera al circolo ARCI di Putignano.

Incontro quasi seminariale come e’ abitudine del Comitato del NO: ad una proiezione di diapositive in cui si e’ illustrato nel merito il contenuto della riforma e’ seguita una conversazione col prof. Greco e col prof. Casella dell’ Universita’ di. Pisa che sono entrati in alcuni aspetti specifici. Il prof. Greco ha sottolineato il senso verticistico che sta sotto alla riforma con una evidente compressione degli spazi di democrazia e partecipazione lamentando che alcuni buoni spunti , come quelli sui referendum propositivi, siano pero’ immersi in pessime norme. Il prof. Casella ha affrontato l’aspetto giuridico e di equilibrio costituzionale fornendo dati che dimostrano come il livello di legislazione italiano e’ assolutamente in linea con quello degli altri paesi europei e che il tanto criticato ping-pong tra Camera e Senato si verifichi solo nel 20% delle leggi. Il problema, ha sottolineato e’ quindi politico e non costituzionale.

Molta efficacia ed ilarita’ ha suscitato lo “srotolamento” di una pergamena lunghissima dove e’ stato riportato il testo dell’art. 70 ,oggetto di numerose critiche per la sua incomprensibilita’.

Il dibattito che ne e’ seguito ha visto la significativa presenza a sostegno del NO di autorevoli esponenti della minoranza Pd come Antonio Dell’Omodarme e il consigliere comunale Veronica Fichi.

By