Notti di Mezza Estate, martedì 30 luglio concerto della Filarmonica di Calci in Largo Ciro Menotti

PISA – Sarà recuperato martedì 30 luglio alle 21.30 il concerto della Filarmonica G. Verdi di Calci, annullato per maltempo la scorsa settimana, nell’ambito della rassegna culturale “Notti di Mezza Estate” in Largo Ciro Menotti.

 

La Filarmonica “G. Verdi” di Calci può considerarsi una delle più antiche associazioni presenti sul territorio, potendo contare, ad oggi, almeno due secoli di vita. L’attività della Filarmonica ha percorso la vita sociale del paese nello scorrere dei secoli e, attraverso il continuo sforzo di diffusione della cultura musicale, ha lasciato un’impronta indelebile nella popolazione. Parlare della Filarmonica significa ripercorrere un periodo storico costellato di persone e avvenimenti che hanno segnato il costume, le abitudini e il modo di vivere della popolazione calcesana. Tanti giovani, tanti uomini e donne hanno fatto parte della Filarmonica di Calci, portando nelle vie del paese, con i loro strumenti, la voglia di fare e di partecipare. Segni concreti di questa attività sono il mantenimento di un riconosciuto alto livello esecutivo, di una solida organizzazione interna e, soprattutto, dell’attenzione che la Filarmonica pone nell’educazione dei giovani all’ascolto e all’apprendimento della musica. I premi vinti e i riconoscimenti riscossi a livello regionale e nazionale dalla Filarmonica testimoniano l’alto livello qualitativo che anche il corpo bandistico di un piccolo paese, come quello di Calci, ha potuto raggiungere con l’impegno e la passione. Oggi la Filarmonica di Calci vive un periodo di grandi soddisfazioni e propone, oltre al repertorio tradizionale, anche quello più moderno unendo così tutte le generazioni sotto la stessa bandiera, quella universale della musica. Dal 2013 la Filarmonica “G. Verdi” è diretta dal maestro Lorenzo Bocci.

By