Numeri da Record per Tuttofood 2015. Soddisfazione tra gli imprenditori pisani presenti con la Camera di Commercio

PISA – Un’ edizione di indubbio successo quella che si è svolta a Milano dal 3 al 6 maggio e che ha confermato TuttoFood, la rassegna biennale dedicata al cibo, sempre più anima business dell’agroalimentare a livello internazionale, quest’anno di fatto l’evento di apertura dell’EXPO.

image

A sancirlo sono i numeri e la soddisfazione delle 24 imprese pisane presenti che hanno animato di qualità ed eccellenze lo stand di 270 mq allestito dalla Camera di Commercio di Pisa. Ben 78.493 i visitatori professionali (+40,8% rispetto all’edizione 2013), e rilevantissimo l’incremento dei visistatori esteri (+78,7% provenienti da 119 Paesi) con una presenza italiana in forte crescita (+25,3%). La kermesse è stata un vero e proprio record di business match: i 2.838 espositori hanno incontrato 2.100 top buyer internazionali in rappresentanza dei mercati tradizionali (USA, Belgio, Canada, Germania, Francia, Giappone, Regno Unito e Spagna) ma anche di India, Cina, Brasile, Australia, Medio Oriente e di paesi “particolari” come Svezia, Lituania e Nuova Zelanda.

Vincente l’idea della Camera di Commercio di Pisa di attrezzare il proprio stand con una cucina per le esibizioni di show cooking: apprezzato elemento di distinzione che sarà senz’altro ripetuto in futuro. Tre gli appuntamenti quotidiani finalizzati a valorizzare, nel raffinato impiego culinario “in diretta”, gli ingredienti forniti dalle aziende presenti in fiera, che in questo modo hanno potuto invitare in maniera mirata i buyer di interesse. Una buona occasione quindi per le imprese, tutte di piccola e medio dimensione, per farsi ulteriormente conoscere sui mercati internazionali e sulla quale la Camera di Commercio ha convintamente investito per promuovere il territorio a livello mondiale. Il prossimo appuntamento con TuttoFood è già stato fissato (dal 7 al 10 maggio 2017), con l’auspicio che la Camera di Commercio, in accordo con le imprese locali, possa rinnovare presenza ed impegno nel far recitare al territorio pisano un ruolo da protagonista nel comparto agroalimentare.

By