Nuova ordinanza del Sindaco: niente più alcolici dopo le 21.15

PISA – Con una nuova ordinanza del Sindaco sarà vietata la vendita di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, per l’asporto, a partire dalle ore 21,15 fino alle ore 7,00 del giorno successivo su tutto il territorio comunale di Pisa.

Il divieto riguarda gli esercizi di commercio al dettaglio con sede fissa, altre attività sempre con sede fissa, che siano autorizzate al commercio al dettaglio di bevande alcoliche, gli esercizi commerciali che vendano alimenti e bevande da asporto. Non riguarda invece gli esercizi di somministrazione e le strutture ricettive abilitate alla somministrazione di alimenti e bevande, purché il consumo avvenga anche in questo caso all’’interno del locale.

Saranno previste deroghe in occasione di eventi e manifestazioni che l’’Amministrazione Comunale svolgerà nel proprio territorio, ma dovranno essere debitamente autorizzate. Per ora l’’unica deroga prevista riguarda il 31 dicembre. Per chi trasgredisce sono previste sanzioni amministrative che possono trasformarsi in sospensione dell’’attività in caso di violazione reiterata. Gli esercizi commerciali hanno l’’obbligo di informare i consumatori attraverso affissione di cartelli esplicativi.

 

By