Nuove procedure di accesso allo stadio per i diversamente abili

PISA – Il Pisa Sporting Club, sulla base delle disposizioni normative vigenti, ha modificato le procedure previste per poter accedere gratuitamente all’Arena Garibaldi in presenza di specifiche disabilità.

Ricordiamo che tale servizio è infatti riservato alle persone diversamente abili, il cui grado di invalidità sia pari o superiore all’80%, ed al loro accompagnatore qualora ne sia stato assegnato uno. Modalità che sono da ritenersi valide soltanto per singole richieste di accredito alle gare casalinghe: Enti e Associazioni, infatti, sono invitate a contattare direttamente la sede (050.555.930) con largo anticipo rispetto alla gare di interesse per verificare la disponibilità e definire tempi e modalità di accesso.

Modalità di Accesso
Gli accessi dei diversamente abili allo stadio saranno regolamentati (come da normativa in materia di verifica dei requisiti ostativi) attraverso una richiesta di accredito corredata da:
– Copia del relativo modulo scaricabile dal nostro sito ufficiale nell’area download (da compilare in tutte le sue parti)
– Copia leggibile dell’attestazione d’invalidità (che deve essere pari o superiore al 80%)
– Copia di un valido documento di identità (deve riportare cognome, nome, data di nascita, comune o stato estero di nascita per esteso e provincia di nascita)
– Copia di un documento di identità contenente tutti i dati sopraelencati anche dell’eventuale accompagnatore per gli aventi diritto (legge n.18 del 11/02/1980). Ovviamente dovrà essere presentata anche la relativa certificazione di riferimento

Ogni richiesta dovrà pervenire nei giorni e negli orari pubblicati in riferimento alla gara (non si accettano richieste anticipate) solo ed esclusivamente al seguente indirizzo mail:

accrediti.pisa1909@gmail.com

N.B. In casi particolari le domande richieste con tutta la documentazione prevista potranno essere consegnate direttamente presso la sede di via Cesare Battisti 53 (Palazzo Sesta Porta, 4° piano). In ogni caso NON SONO PIU’ AMMESSE RICHIESTE VIA FAX

Verifica e Accoglimento
Il settore riservato alle persone diversamente abili (e ai loro eventuali accompagnatori) ha un numero di postazioni contingentate. Le richieste pervenute e soddisfacenti i requisiti verranno quindi accettate secondo l’ordine di arrivo, fino ad esaurimento dei posti disponibili. La Società provvederà a inviare sempre tramite mail il titolo d’accesso (biglietto smaterializzato).
In caso di mancata risposta, la richiesta sarà da considerarsi respinta.

Modalità di Ingresso
Il biglietto ricevuto dovrà essere stampato e presentato al Cancello Carraio dell’Arena Garibaldi Stadio “Romeo Anconetani” posizionato in via Rindi, angolo Via XXIV Maggio, entro e non oltre 50 minuti prima dell’inizio della gara. Superata tale soglia temporale l’accesso alla struttura potrebbe non essere garantito. Chi si presenterà senza l’apposito biglietto non avrà diritto all’ingresso nella struttura poiché la sola compilazione del modulo di richiesta non è da ritenersi sufficiente: è necessario essere in possesso del biglietto

Casi di Momentanea Inabilità
In caso di inabilità temporanee, che comportino l’utilizzo di strumenti di ausilio alla deambulazione (tipo stampelle o simili), l’ingresso allo stadio nel settore di pertinenza del titolo di accesso sarà consentito solo previa esibizione di un certificato medico che attesti che il soggetto indicato non è in grado di deambulare correttamente in modo autonomo, purché munito dello strumento di ausilio prescritto nel certificato stesso. In mancanza del certificato prescrittivo, lo spettatore, compatibilmente con la disponibilità dei posti, sarà fatto accedere al settore specifico riservato ai diversamente abili. Si precisa che l’autorizzazione è personale, quindi eventuali accompagnatori non sono esentati dall’acquisto del biglietto di riferimento (tribuna inferiore)

IMPORTANTE: si precisa che i posti riservati alle persone disabili non deambulanti sono, per ragioni di sicurezza e accessibilità̀, specifici per le esigenze di circolazione delle carrozzine all’interno dello stadio. Il solo biglietto ordinario non consente l’ingresso allo stadio delle persone in carrozzina, pertanto si sottolinea che il regolare acquisto di un qualsiasi tagliando non permette l’accesso alla struttura

By