Occupazione suolo pubblico. Anticipazioni per Pontedera: la richiesta di Confcommercio Pisa

Pontedera – Anticipare il periodo di autorizzazione per l’occupazione del suolo pubblico di bar, ristoranti, pizzerie e locali pubblici in generale. E’ questa la richiesta formulata da ConfcommercioPisa all’amministrazione comunale di Pontedera. Carta e penna, l’associazione imprenditoriale si è rivolta al sindaco Simone Millozzi e al vicesindaco Angela Pirri con una lettera ufficiale, richiedendo loro la possibilità di anticipare il periodo di occupazione del suolo pubblico da parte dei pubblici esercizi a partire dal prossimo 29 marzo invece che dal 15 aprile. “L’obiettivo” – spiega il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli – “è quello di permettere alle attività del territorio di potenziare al massimo la loro offerta commerciale e turistica, incrementando i servizi di accoglienza già in occasione delle festività pasquali. Acconsentire a questa richiesta sarebbe non soltanto un felice segnale di disponibilità da parte dell’amministrazione comunale nei confronti dei pubblici esercizi di Pontedera, ma anche il modo migliore di predisporre la città all’arrivo della bella stagione”.

By