Oggi doppia seduta per i ragazzi di Pagliari. Torna Pugliesi, Rozzio ancora out

SAN PIERO A GRADO – Oggi doppio allenamento per i nerazzurri di Mister Dino Pagliari, che si sono ritrovati di buon mattino a fare esercizi in palestra all’Arena Anconetani e nel pomeriggio si sono trasferiti ai campi dell’Unione Sportiva Porta Nuova.

Assenti alle sedute di allenamento Gianluca Sampietro e Francesco Forte impegnati in azzurro? A San Piero non c’erano nenche Rozzio, dopo la botta al ginocchio rimediata a Perugia (difficile un suo recupero per domenica) in terapia a Vecchiano da Mario Magli insieme a Davide Adornato.

La buona notizia della giornata e’ stata la presenza di Maurizio Pugliesi che ha svolto allenamento a parte con corse a bordo campo, in attesa di effettuare gli esami ecografici.

Contro la Paganese con ogni probabilità giocherà Ivan Provedel che ha dimostrato contro il Perugia grande personalità. Resta da capire se Pugliesi possa faccela ad andare in panchina. Se l’ex Rimini non dovesse farcela e’ pronto il giovanissimo Leonardo Casini, classe 1996, portiere della Berretti che da lunedì si sta allenando con il gruppo nerazzurro. Altra variazione in difesa: per l’assenza quasi certa di Paolo Rozzio, il serbo Kosnic al rientro dalla squalifica potrebbe essere impiegato al fianco di Goldaniga, riformando. così la coppia che ha fatto faville nella Primavera del Palermo lo scorso anno.

La seduta e’ iniziata con il consueto torello, a cui ha fatto seguito una seduta di lavoro tecnico-tattico. A allenamento si e’ svolta la partitella a campo ridotto, inframezzata da esercizi e corsetta di scarico sotto la guida del Prof.Enzo Vagnini, che ha effettuato anche dei test atletici ad Edoardo Goldaniga, superati alla grande dall’ex difensore del Palermo, parso in grande spolvero.

L’appuntamento per i ragazzi di mister Pagliari e’ per domani pomeriggio sempre ai campi di San Piero a Grado, per la consueta partitella del giovedì contro la Berretti di Mister Christian Amoroso.

SOTTO I NERAZZURRI IN ALLENAMENTO (Foto Massimo Ficini)

20131016-222910.jpg

By