Oggi doppia seduta per l’Ascoli. Il bollettino medico dei giocatori infortunati. Mariani il secondo di Bruno Giordano

PISA – Doppia seduta per l’Ascoli questo pomeriggio al Centro Sportivo Città di Ascoli. Ieri intanto dopo la presentazione Bruno Giordano ha effettuato il suo primo allenamento con la squadra per preparare la trasferta di Pisa.

Questa la situazione medica che il neo tecnico ha trovato:

-Davide Colomba è nuovamente alle prese col trauma lussativo alla caviglia sinistra. Per il centrocampista si tratta di una “ricaduta” dopo l’infortunio di un mese fa. La sua situazione sarà rivalutata nei prossimi giorni;

– in ripresa, seppur non ancora pronto per il lavoro con la palla, il portiere Piacenti, che ha tolto il gesso alla mano sinistra. Si ricorda che l’estremo difensore aveva riportato la frattura del quinto metacarpo della mano;

– affaticamento muscolare per Tripoli, costretto ad allenarsi a parte;

– Hanine è tornato disponibile, ma non è ancora pronto per il rientro in gruppo dato il lungo periodo di inattività. Il centrocampista nei prossimi giorni sarà impegnato in un lavoro fisico motorio.

Intanto sara’ l’allenatore della Berretti Alberto Mariani a ricoprire l’incarico di vice Giordano, pur mantenendo il ruolo di tecnico della squadra giovanile. Gilberto Vallesi resterà comunque nello staff bianconero conservando la funzione di preparatore dei portieri.

“Ho scelto Mariani come secondo perché lo conosco bene e perché, non avendo visto ancora all’opera la squadra se non a Catanzaro, mi aiuterà ad accorciare un po’ i tempi – ha dichiarato stamane Mister Giordano in conferenza stampa – Non so ancora dire che tipo di impostazione darò alla squadra, nel pomeriggio condurrò il primo allenamento. Conosco Manolo Pestrin, che feci esordire in Serie A nel 2007 a Messina; cercherò di sfruttare le caratteristiche dei migliori giocatori. I giovani? Vanno inseriti con criterio e al momento opportuno per evitare di bruciarli”.

Fonte: ascolicalcio.net

20131030-111159.jpg

By