Olimpiadi: Il bilancio dei pisani in gara

LONDRA (GBR) – Si è conclusa l’avventura pisana alle Olimpiadi di Londra 2012. Il vessillo rossocrociato è stato rappresentato da tre validissimi atleti, come avevamo già anticipato in un precedente articolo. Vediamo nel dettaglio i risultati dei nostri ragazzi in gara.

Daniele Meucci – L’atleta della polisportiva Corso Italia, seguito dall’allenatore Massimo Magnani, ha gareggiato nei 10000m e nei 5000m di Atletica, piazzandosi, nella prima occasione al 24esimo posto in finale, mentre, nella gara più corta, è stato eliminato in Semifinale con l’ottavo posto, per il ventiduesimo piazzamento complessivo.

Matteo Stefanini – Non è andata meglio a Matteo Stefanini, rappresentante del canottaggio pisano, già orgoglioso vincitore della Regata delle Repubbliche Marinare nel 2009. Appassionato di Snowboard, con la squadra del quattro di coppia non è riuscito ad accedere alla finale, fermandosi al quinto posto della seconda semifinale.

Giulia Rondon – Delusione anche dalle donne, con Giulia Rondon, una delle atlete favorite per le medaglie, assieme alla nazionale femminile di pallavolo, che è stata eliminata ai quarti di finale del torneo. Fatale la Corea del Sud, che ha liquidato le azzurre con il risultato di 3-1.

You may also like

By