Oltre 100 telecamere di videosorveglianza in città

PISA – Presso la Sala Stampa del comune di Pisa Andrea Serfogli ha fatto il punto sulla sicurezza nei quartieri cittadini, in ordine alla quale l’Amministrazione ha implementato il numero delle telecamere di sorveglianza, superando quota 100, come precisato dall’Assessore ai Lavori pubblici nel fare un bilancio sui lavori già eseguiti e quelli in programma.

di Giovanni Manenti

“Tra fine maggio ed inizio giugno – dice Serfogli – partiranno interventi di riqualificazione urbana nel quartiere di San Martino, tra cui è basilare il miglioramento della illuminazione e l’installazione di telecamere di sorveglianza che sinora erano poste solo in Piazza Chiara Gambacorti per un importo di ca. 900mila €uro e finanziato con le risorse dell’Amministrazione comunale per cui sono rimaste aggiudicatarie la Zambelli Srl per l’illuminazione ed Engineering Costruzione per la video sorveglianza. Attualmente le telecamere installate in città sono 87 e collegate con le sede operative dei Vigili urbani e delle Forze dell’ordine, cui a breve se ne aggiungeranno altre 11 nella Zona di Piazza dei Miracoli e via Santa Maria…
[20/04, 11:16] Giovanni: Non tutta la video sorveglianza ha la stessa qualità, in quanto quasi la metà delle ultime installazioni hanno una maggiore risoluzione per l’identificazione di coloro che commettono reati. Sono in fase di aggiudicazione due interventi nei Quartieri di Porta a Mare e di Putignano, con l’installazione di 8 telecamere complessive per Porta a Mare, mentre per quanto riguarda Putignano le stesse assommano a 4 ulteriori impianti di videosorveglianza, così da estendere il più possibile la rete di copertura in un’ottica di estenderla ulteriormente, anche grazie alla Convenzione stipulata con Open Fiber, che ci consente di estendere la videosorveglianza in tutta videosorveglianza in tutta la città il cui costo è in larga parte costituita dall’utilizzo della fibra ottica…
[20/04, 11:30] Giovanni: Si sta altresì volgendo al termine l’investimento su Marina e Tirrenia per quanto riguarda l’aspetto della illuminazione per un ammontare di oltre 2,5milioni di €uro, ad ultimazione del quale è nostra intenzione estendere il servizio di videosorveglianza anche sul litorale, a partire da Tirrenia, località che anch’esse saranno quanto prima interessate dal progetto legato all’allacciamento della fibra ottica”.

By