Oltre 2500 euro a sostegno dell’ospedale di Volterra.

Volterra – Grande partecipazione per supportare l’ospedale di Volterra. Simbolico esito: oltre 2500 persone provenienti da tutta la Toscana.

Il Sindaco di Volterra Marco Buselli: «Chi ha cercato di minimizzare in queste settimane o lo ha fatto senza sapere di cosa stava parlando o avrebbe voluto prendere decisioni sopra la testa della gente e dei territori. La straordinaria partecipazione a questa giornata dimostra, ancora una volta, che il depotenziamento dell’ospedale e le politiche di tagli sulla sanità sono un sacrosanto diritto da tutelare, a Volterra come in ogni altra parte d’Italia».

Le persone presenti, hanno letteralmente invaso la città del Colle con corteo che si è snodato senza soluzione di continuità da Piazza dei priori a piazza San Giovanni.

«Le rassicurazioni che sono pervenute in questi giorni, comprese quelle dell’ultimo minuto non sono sufficienti – ha proseguito Buselli ribadendo i punti fermi delle richieste dei territori: no alla chiusura delle chirurgie nei fine settimana, ripristino di un servizio pediatrico feriale e festivo e reperibilità notturna, creazione di un posto letto di osservazione breve pediatrica al pronto soccorso, guardia attiva anestesiologica con copertura cardiologica h24, ripristino del terzo pediatra di libera scelta e copertura dell’emergenza a Saline e automedica al pronto soccorso. Da domani – ha concluso il primo cittadino – come avevo già detto, tutta questa piazza e questi territori con un’unica voce sono disponibili a definire e discutere in modo serio con la Regione Toscana il merito delle richieste, senza fughe in avanti o protocolli improvvisati e pasticciati. Attendiamo con fiducia di essere convocati».

 

Loading Facebook Comments ...
By