Oltre 3500 visitatori alla Chiesa della Spina nel weekend di Pasqua

PISA – La Chiesa della Spina, rimasta regolarmente aperta nei giorni di Pasqua e Pasquetta, ha registrato dal venerdì Santo al lunedì di Pasquetta oltre 3500 visitatori.

Al suo interno era allestita la mostra dal titolo “Ritorno alla Spina. Il ciclo pittorico Cinque-Seicentesco”, comprendente un ciclo di tele realizzate proprio per la Spina tra la fine del XVI e la metà del XVII secolo. Le tele furono rimosse nella seconda metà dell’Ottocento per consentire lo spostamento del monumento dalle sponde dell’Arno al di sopra delle spallette nella sua attuale posizione. I visitatori totali della mostra sul ciclo pittorico Cinque-Seicentesco, inaugurata lo scorso 10 febbraio, sono stati in totale più di 14.200, una media di 230 al giorno, con maggior affluenza durante il fine settimana. Oggi la Chiesa (5 aprile) rimarrà chiusa per il disallestimento della mostra.

La Chiesa della Spina, gioiello gotico dei lungarni pisani, è stata restaurata nel 2016 dal Comune di Pisa, che ne è il proprietario, e da allora al suo interno si sono susseguite una serie di esposizioni. Dall’inizio dell’anno il monumento è accessibile a tutti grazie ad una speciale piattaforma mobile a scomparsa che consente l’ingresso alle persone con disabilità fisica.

By