“Oltre quella porta”. Al Mixart lo spettacolo sulla follia come messaggio di liberazione e amore. Sabato 19 novembre alle 17 e alle 21

PISA – La follia come messaggio di liberazione e amore: torna sul palco lo spettacolo “Oltre quella Porta” ideato dalla pittrice e artista espressionista Daniela Maccheroni.

Appuntamento sabato 19 novembre alle 17 con replica alle 21, presso la sala teatro di Mixart in via Bovio 11 a Pisa. Con la regia di Daniela Bertini e gli attori Gianmarco Pierozzi, Matteo Martorana, Daniela Maccheroni, Daniele Bertini, Donato Simone, Giulia Trimarco, Stefania Maffei, Rachele Carol Odello, Annamaria Congedo, Claudio Fantozzi, Valter Cecchetti, Marco Leoni, Antonella Benedetti, Federica Marra. Con il gruppo Andromeda dell’associazione artistica Arabesque danza Pisa, direttore artistico Sabrina Di Cristofaro e con il flamenco di Barbara Sarri. Al primo spettacolo reciterà anche Giusi Merli, attrice del film “La Grande Bellezza” di Sorrentino. Le poesie di Daniela Maccheroni sono musicate e cantate dal maestro di musica Luca Erriquenz. Gli animatori daranno vita a sei quadri dell’artista pisana. L’evento è realizzato insieme all’Associazione Culturale il Gabbiano con il contributo del bando cultura 2016 del Comune di Pisa. L’ingresso è di 7 euro, ridotto a 6 euro, biglietti in prevendita alla libreria Blu Book di via Toselli.

By