Oltre un milione di euro di finanziamento per l’urbanistica a Pisa

PISA – Dopo la concessione del finanziamento dei progetti per la creazione, presso SMS, dello spazio laboratorio ed espositivo delle arte contemporanea ecco anche quello della nuova pavimentazione di via Santa Maria.

Le cifre del finanziamento. Si tratta rispettivamente di 426 mila euro e di 768 mila euro. Si tratta del 60 per cento dell’intero costo dei due progetti. Il 40 per cento, come già avviene per i progetti Piuss, saranno messi dal Comune. Si tratta di opere fondamentali per la nuova Pisa: nel caso dell’SMS si conclude, insieme alla nuova biblioteca, la creazione del Polo Culturale delle Piagge. Una struttura che libera il centro storico e fa da cerniera fra il centro storico e l’altra Pisa di Cisanello e Porta Nova. La nuova pavimentazione di via Corsica e via Santa Maria, con i relativi sotto servizi, da fiato e spinta al progetto Unesco di rendere più consoni i punti di accesso a Piazza dei Miracoli. E inoltre va a completare il percorso pedonale di “Pisa città che cammina” dalla Stazione Centrale alla Torre.

Le parole del Sindaco. Per il sindaco Filippeschi ”difficile pensare a una chiusura dell’anno con notizie migliori; viene così premiata la capacità del Comune e dei suoi uffici di progettare per tempo e di raccogliere poi i frutti. Il Polo Culturale delle Piagge e la lastricatura in pietra di via santa Maria parlano già della Pisa che sarà. Naturalmente bisogna ringraziare la Regione Toscana e la sua attenzione verso chi, malgrado tutto, è in movimento per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini”.

You may also like

By