Omaggio al poeta Piero Bigongiari

Cascina – Il critico d’arte e assessore alla cultura di Cascina, Luca Nannipieri, rende omaggio al grande poeta e intellettuale Piero Bigongiari, nato a Navacchio, nel ventennale della morte che cade quest’anno.

Come afferma Nannipieri: “Bigongiari è un Maradona della poesia e del pensiero del secondo Novecento. Se a Cascina fosse nato Maradona o Messi, ci sarebbero statue e murales ad ogni angolo. Ebbene Bigongiari (1914-1997) è stato un grande testimone della letteratura e del pensiero critico italiano dell’ultimo mezzo secolo, eppure a Cascina, in questi decenni, hanno fatto di tutto per dimenticarsene. Da assessore non lo faccio: anzitutto ho voluto che il suo volto venisse effigiato nel cartellone della Città del Teatro e della Cultura, perché non si può fare cultura a Pisa disconoscendo chi è stato ed è riconosciuto grande in una disciplina culturale qual è appunto la letteratura. Poi gli ho reso omaggio in Sala Consiliare e in Biblioteca oggi stesso di fronte all’Università della Libera Età, distribuendo riflessioni e citazioni presenti nel suo libro-miniera ‘Un pensiero che seguita a pensare’. Solo le zucche vuote possono ignorare il lascito veramente duraturo di questo intellettuale”.

 

By