Operai di Euroambiente impegnati sui tigli di P.zza San Paolo

PISA – Maggior sicurezza per le 15.500 piante di competenza del Comune.

Lunedì 8 maggio saranno rimessi in sesto i 2 tigli più pericolanti di piazza San Paolo a Ripa d’Arno, in seguito ad un monitoraggio di tutti gli alberi e per ognuno una carta d’identità con la stato di salute.

Ad attuare i lavora ci saranno gli operai di Euroambiente interverranno sugli alberi che la scorsa settimana sono stati colpiti dal maltempo, con la perdita di due grossi rami, piante che alle indagini strumentali sono risultate pericolanti. Saranno rimpiazzati nella stagione opportuna.

I lavori sono condotti nell’ambito del Masterplan del Verde, realizzato insieme all’Università di Pisa, che ha permesso l’analisi di tutte le 15.500 piante di competenza del Comune, il monitoraggio una ad una dello stato di salute e i successivi interventi. L’obiettivo del Masterplan del Comune di Pisa per il 2025: 21.500 alberi e 150 ettari di parchi urbani (attualmente gli ettari sono 100)

By