Orlandi, tecnico del Barletta: “Cozza conosce bene la materia, ma non stravolgerà il Pisa”

PISA – Dopo l’allenamento nell’ultimo giorno dell’anno ha parlato questa mattina ai microfoni di Barlettalife.it l’allenatore biancorosso Nevio Orlandi parlando anche del suo allievo Ciccio Cozza che si ritrovera’ di fronte domenica 4 gennaio nella gara che vedra’ opposti i pugliesi al Pisa.

Orlandi parla di Cozza: “E’ un ragazzo che ho cresciuto nel settore giovanile, poi me lo sono ritrovato in serie A come calciatore importante. Ha dato grosse soddisfazioni alla società e la società ne ha date a lui. Conosce molto bene la materia, da qualche anno ha intrapreso questa carriera. Ora che il mio amico nonchè collega Cozza ha assunto la guida del Pisa, ha un pensiero di fondo che può mutare in base al gruppo che ha trovato. Mi sembra improponibile che lui possa stravolgere questa situazione di gioco, se poi porterà qualcosa di differente, lo capiremo solo quando avremo la loro squadra di fronte

Il tecnico si sofferma sulla gara contro il Pisa di domenica: “Abbiamo fatto un buon carico di lavoro in questi giorni in vista della partita di Pisa e della seconda parte del campionato. Allegretti non ha ancora l’ok medico allo scontro fisico, anche se si allena sotto il profilo atletico, e questo discorso vale anche per Romeo. Pippa si è allenato con il gruppo. Per quanto riguarda la classifica non sono soddisfatto, come ho già avuto modo di dire più volte. A questa squadra mancano almeno sei punti; stiamo lentamente crescendo, ci sono segnali importanti sul piano individuale e collettivo. Per quanto riguarda il calciomercato, siamo attenti alla sessione di gennaio. Siamo attenti e consapevoli di quello che ci serve”.

Fonte: Barlettalife.it

20131231-132621.jpg

By