Orsini (PSI): “L’istruzione dei nostri figli è nei nostri pensieri”

PISA – Durante l’incontro avvenuto con studenti e docenti sulla emergenza scuola nella nostra città Alessandro Orsini Responsabile Commissione Scuola- Università candidato PSI a Pisa.

“L’istruzione ed il futuro dei nostri figli è al centro dei nostri pensieri. In Pisa abbiamo una realtà sulla quale si è rimandato da anni di intervenire, e riguarda il complesso con maggior numero di iscritti cioè il Liceo Scientifico Buonarroti – Complesso Marchesi. A suo tempo rappresentò il segno di una innovazione e cambiamento nel modo di interpretare il concetto di scuola aperta, luogo di incontro di più realtà cittadine ed in particolare punto di aggregazione dei giovani – idee e progettualità bellissime ed all’avanguardia. Fin dall’origine la struttura presentò però difetti tecnici che hanno sempre causato problemi di funzionamento nella gestione, e con il passare degli anni è oramai divenuta obsoleta per non dire pericolosa anche per l’incolumità degli alunni e dei professori che la frequentano. Dobbiamo impegnarci per intervenire velocemente nella realizzazione di un nuovo Complesso scolastico multifunzionale nella Città di Pisa, che garantisca una migliore agibilità e sicurezza, un posto dove i nostri figli possano trascorrere anni bellissimi, tra la spensieratezza che a tutti loro dovrebbe spettare a quell’ età, condivisa con l’ansia delle verifiche, l’amicizia con i compagni di banco, con i primi amori, con le gite scolastiche, per noi tutti ricordi indelebili.

Come PSI è nostra volontà impegnarci su questo progetto perché crediamo che la nostra forza siano le idee e la volontà del fare, per lasciare un segno di come possa essere gestita Pisa con il buon senso e con una gestione oculata delle risorse”.

By