Ospedale Cisanello: nasce nuovo centro per la procreazione assistita

PISA – E’ stata inaugurata la nuova sede del percorso Infertilità e procreazione medicalmente assistita presso l’Ospedale Cisanello di Pisa.

Ci saranno al suo interno ambulatori e sale operatorie (preesistenti) dove i pazienti potranno incontrare tutti gli specialisti coinvolti nel percorso. Obiettivo dell’Azienda ospedaliero universitaria è quello di offrire un unico punto di accoglienza multispecialistico (e prossimo ai reparti di Ostetricia e Ginecologia), alle coppie con problemi di infertilità o intenzionate a intraprendere la procreazione assistita. “Il percorso creato all’interno dell’Aoup – spiega una nota dell’azienda sanitaria – offre screening e consulenza alle coppie in cerca di gravidanza. In questo progetto sono coinvolti i professionisti di tante strutture e garantisce un’attenta valutazione dell’infertilità, sia che derivi da fattori femminili, sia che provenga da cause maschili, sia quando la causa sia ignota”. “La fase diagnostica sarà affiancata dalla possibilità di offrire alla paziente uno step terapeutico anche chirurgico, grazie alla presenza, nei locali del centro, di sale operatorie e ambulatori chirurgici dove si svolgeranno interventi di chirurgia mini invasiva per il ripristino della fertilità. Il tutto per garantire al paziente infertile un percorso che lo aiuti nella risoluzione del problema sia con un approccio chirurgico, sia con un approccio medico, verso la procreazione medicalmente assistita”.

 

You may also like

By