Ospedale Cisanello. E’ pronto il grande parcheggio scambiatore: 1800 posti auto

PISA – E’ pronto il grande parcheggio scambiatore “A” (lato Ponte alle Bocchette) all’Ospedale Cisanello per complessivi 1.800 posti auto: i lavori di tutti i lotti sono stati infatti completati (sono in corso solo le rifiniture) e gli ingressi sono suddivisi per tipologia di utenti: visitatori dell’ospedale, dipendenti ospedalieri e universitari.

Sono state potenziate anche le corse del bus navetta con l’aggiunta di un mezzo dalle 6.30 alle 13, che si affianca ai due già esistenti e che fanno la spola per tutto il giorno fra la grande area di sosta e il nosocomio. Per chi volesse comunque intraprendere il tragitto a piedi – come molti già fanno – si ricorda che è più breve il percorso che passa attraverso le sbarre del varco 4 rispetto a quello che passa davanti al Pronto soccorso (varco 1). Sta proseguendo anche il programma dei lavori del parcheggio “C” riservato ai dipendenti (lato città), per 416 complessivi posti auto che sarà pronto in autunno mentre da oggi, mercoledì 29 giugno, è stato chiuso il parcheggio libero di via Martin Lutero per poter dar via ai lavori che ingloberanno tutta quell’area nel perimetro ospedaliero. E’ stato comunque creato un corridoio carrabile in entrambi i sensi di marcia. Quanto invece al parcheggio di via Bargagna, anche quest’anno, per i mesi di luglio (da lunedì 4) e agosto, verrà sospesa la fermata del bus navetta. Esso viene infatti utilizzato prevalentemente dai dipendenti che lavorano nei padiglioni della parte ‘storica’ di Cisanello e da una fetta minoritaria di pazienti ma attualmente, per la concomitanza fra le ferie estive del personale ospedaliero e la riduzione delle attività assistenziali programmate (non urgenti), il loro numero si è ridotto considerevolmente.

By