A Ospedaletto il primo bio-store pisano dell’asse veneto EcorNaturaSì

PISA – Continua il sodalizio trevigiano in terra toscana tra Gruppo Basso/Lefim ed EcorNaturaSì.

Dopo l’apertura, nello scorso febbraio, a Prato, arriva anche nel territorio di Pisa il primo store di EcorNaturaSì, catena di supermercati con sede a Treviso operante da oltre trent’anni nel commercio del cibo biologico con circa duecento punti vendita in tutta Italia, che ancora una volta ha scelto come partner la società immobiliare trevigiana Gruppo Basso/Lefim.

Il nuovo supermercato EcorNaturaSì ha aperto infatti in questi giorni a Ospedaletto, all’interno di un parco commerciale progettato e realizzato proprio da Gruppo Basso/Lefim. «Dopo l’apertura del negozio di Prato, siamo felici di continuare la collaborazione in Toscana con EcorNaturaSì – affermano da Gruppo Basso/Lefim – la continuità del rapporto con EcorNaturaSì ci conferma di aver intrapreso le giuste scelte immobiliari in questa regione e siamo fieri, in tal senso, di rappresentare la provincia di Treviso nella crescita del commercio dei prodotti biologici in un territorio tradizionalmente legato alle produzioni agroalimentari di qualità».

Il parco commerciale si trova a pochi minuti dal centro di Pisa ed é inserito in un contesto in cui sono presenti altre attività commerciali e di servizio. Facilmente raggiungibile, in quanto situato a pochi metri dall’uscita della superstrada Firenze – Pisa – Livorno, il parco è costituito da due fabbricati adiacenti e indipendenti fra loro, dislocati in un’area complessiva di 22.000 mq, con parcheggio di 400 posti.

Attualmente, oltre al neo arrivato EcorNaturaSì, sono presenti nel parco commerciale di Ospedaletto altri importanti marchi come UniCredito Italiano, UniEuro e Conbipel.

«Abbiamo trovato una collaborazione molto positiva con un’azienda del nostro territorio – concludono da Gruppo Basso/Lefim – un’azienda appartenente ad un settore, l’alimentare, che meno di altri ha sentito la crisi; siamo pronti, tuttavia, a dialogare con tutte le categorie economiche per individuare delle soluzioni comuni nell’intento di rilanciare il commercio delle imprese locali».

By