Ottimi risultati per il CUS Pisa Atletica Cascina ai CDS Allievi di Calenzano

Questo fine settimana si sono svolti i Campionati di società Allievi ed Allieve(1998-99), prima fase, ai quali i portacolori del CUS Pisa Atletica Cascina hanno ottenuto ottimi risultati individuali che di squadra.

ALLIEVE – Partendo dalle Allieve, la squadra ha coperto 18 gare, realizzando un totale di 11351 punti, che consentono di raggiungere il 4° posto in classifica provvisoria. I risultati individuali più interessanti vengono da Federica Baldini che si aggiudica la gara degli 800 2:16.70 e 1500 metri in 4:50.75, entrambe chiuse con eccellenti tempi e grande piglio agonistico, da Erica Marchetti, che fa suo, il salto in Atlo con 1,73 e salto in Lungo con 5,36. Altro primo Posto se lo aggiudica Michelle Pardini, che fa segnare 33,36 nel lancio del Giavellotto , portando a casa anche un 10.61 nel lancio del peso con relativo secondo gradino del podio. Due medaglie di bronzo arrivano da Elisa Squarciapini, con 26.41 nel lancio del disco e da Altea Gianni nei 400 metri ad ostacoli, con l’ottimo tempo di 1:08.18. Tutte le ragazze hanno ben figurato, partendo da coloro che hanno disputato i 100 mt: Irene Forglia (200mt), Sara Arrighi, Marina Bruno, Martina Russo, Francesca Raspanti, Laura Bolognesi (400, 400hs e 4×400), Carlotta Colombini (800 mt), Alessia Marangoni (lungo/alto), Ottavia Baroni (salto in lungo), Igea Militello (Marcia). Molti di questi sono risultati migliorabili nel proseguo della stagione, con alcune di loro che già molto vicine, punteranno di sicuro ad effettuare il minimo per i Campionati di categoria di fine giugno.

ALLIEVI – Non da meno la compagine maschile che conquista il 5° posto con un totale di 9643 punti coprendo 18 gare. Molti piazzamenti a ridosso del podio dei ragazzi, come Jacopo Mussi quarto nel salto in alto, Pietro Marini che fa doppietta di medaglie di legno nel salto triplo e salto in lungo. Nel complesso una squadra che si è ben difesa, nonostante qualche defezione dell’ultimo minuto. Un plauso quindi a coloro che si sono impegnati nelle rispettive discipline come, F. Niccolai, G.Tedeschi, A.Tanteri, .Franco, F.Lamberti, M.Fabbri, C.Basili, S.Pagnini, G.Toni, M. Bacci. Ci sono state anche prestazioni individuali di pregio, come il secondo posto di Nadir El Abidi nei 3000 metri con 9:54.51, Federico Alessandri, che con decisione, supera un avversario all’ultima curva e conquista il podio nei 1500 mt chiudendo con il tempo di 4:17.66 ed infine il terzo posto di Lorenzo Maurelli nei 100metri con un discreto 11.48.

By