“Pacchetto Scuola”: arrivano borse di studio e buoni libri

PISA – Sono pronti gli incentivi economici individuali per accedere a borse di studio e buoni libro. Si chiama “Pacchetto scuola” ed è rivolto agli studenti iscritti nell’anno scolastico 2012/2013 alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Il fine è quello di sostenere le spese necessarie agli studenti per la frequenza scolastica (libri di testo, materiale didattico e servizi scolastici).

Cambia il nome ma non gli incentivi : infatti la Regione Toscana ha chiesto ai comuni di semplificare il sistema e mettere in sinergia le pocherisorse disponibili creando una forma unica di incentivo.

Per poter accedere è necessario partecipare al concorso , bandito dal Comune di Pisa nei giorni scorsi. Il bando è rivolto agli studenti residenti nel Comune di Pisa.

Il bando e la modulistica sono reperibili presso le segreterie delle scuole, sul sito della Direzione Servizi Educativi Affari Sociali (http://www.comune.pisa.it/doc/istruzione/index.htm e presso l’Ufficio Diritto allo Studio e Sociale via del Carmine, 12.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate: in orario di ufficio entro il 20 Ottobre 2012 presso la segreteria della scuola di riferimento per gli studenti che risiedono nel Comune di Pisa che frequentano le scuole del Comune stesso entro le ore 12:30 del 19 Ottobre 2012 presso l’ Ufficio Diritto allo Studio e Sociale via del Carmine, 12 (orario: lunedì e venerdì dalle 8:30 alle 12:30, martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00) per gli studenti che risiedono nel Comune di Pisa ma frequentano scuole di altri Comuni. Per ogni altra informazione è possibile contattare l’Ufficio Diritto allo Studio e Sociale, Via del Carmine, 12. tel. 050 910720 / 718 fax 050 910715/725 orario di apertura: lunedì e venerdì dalle 8:30 alle 12:30, martedì e giovedì dalle15:00 alle 17:00.

You may also like

By