Paganese-Pontedera: la presentazione della gara

PONTEDERA-Un Pontedera galvanizzato dalla larga vittoria sul Grosseto,frutto di una brillante prestazione,si presenta in Campania per la sua prima trasferta stagionale.

Avversaria di turno la Paganese di mister Maurizi,reduce dalla sconfitta di misura patita a Benevento.Gara ostica per i granata che giocano contro una squadra che lo scorso anno perse in casa solo 2 gare con Nocerina e Perugia.I campani,in questa stagione senza retrocessioni,non hanno particolari ambizioni ma sul proprio terreno sono una squadra che sà farsi rispettare,come dimostra il 4 a 1 inflitto la scorsa stagione alla capolista Avellino poi promossa direttamente in B.I biancoazzurri locali,che in settimana hanno definito l’accordo con lo sponsor Ecosider, si presentano all’esordio casalingo con 2 innesti dell’ultima ora:Pugliese, elemento del’94 proveniente dall’Avellino e il centrocampista Iraci.Questa la formazione che Indiani dovrebbe mandare in campo in terra campana: Ricci; Pezzi, Gonnelli, Verruschi; Regoli, Bartolomei, Caponi, Di Noia, Pastore; Grassi, Arrighini. A disposizione: Lenzi, Cianci, Gasbarro, Luperini, Settembrini, D’Agostino, Picone.Fischio d’inizio allo stadio “Torre” di Pagani ore 20,30

nella foto tratta da tuttolegapro.com Arrighini,autore di una tripletta con il Grosseto pontedera arrighini tuttolegapro

 

By