A Palazzo Bicocchi di Pomarance nel week-end va in scena “La Signora”

POMARANCE – La Stagione teatrale 2016-2017 del Teatro dei Coraggiosi di Pomarance e del Teatro Florentia di Larderello è ormai alle porte: non si conoscono ancora i nomi dei prossimi artisti ospiti e il calendario degli appuntamenti, ma anche questo tempo di attesa è ricco di novità e fermento.

imageIntanto ad ottobre la Compagnia Officine Papage, che lavora sul territorio dal 2008, ha vinto il Bando sulle Residenze artistiche indetto dalla Regione Toscana, ed è diventata una delle poche realtà teatrali toscane ad avere questo titolo di eccellenza. Pomarance quindi, con il suo progetto culturale di valore, si appresta a “farsi centro”, ad esportare il proprio nome attraverso l’arte, ad accogliere sempre più i linguaggi creativi per esprimere le urgenze della contemporaneità. Quello Papage è un teatro fatto di sperimentazione ma soprattutto di contatto umano, è un teatro che mira a costruire legami, ed essere cuore e casa della comunità. In questo contesto i cittadini sono spettatori ma anche presenza attiva del processo artistico, che vuole essere anche percorso di conoscenza di sé e di cambiamento sociale. Il senso del progetto Papage è racchiuso nell’evento che andrà in scena a Palazzo Bicocchi sabato 19 e domenica 20 novembre e che vedrà protagonisti non solo gli attori della Compagnia, ma anche i ragazzi e le ragazze del gruppo “CittidiniInScena 2.0”. Lo spettacolo “La Signora”, accompagnando lentamente il pubblico in un percorso intimo fra le stanze segrete di una casa-museo, racconta la vita di una donna diversa, speciale, e diventa così processione riflessiva, spaccato di una storia lontana che però potrebbe essere anche la nostra.

image“La Signora” aspetta tutti a Pomarance (Palazzo Bicocchi) sabato 19 novembre h 17.30 e 21.15, e domenica 20 novembre h 11, 15, 17.30. Max 25 posti, prenotazione obbligatoria al numero 334.2698007. Biglietto unico 5 euro.

By