Pallavolo. La Pedimag Casciavola vola in serie C

SALES VOLLEY FIRENZE: Tempestini, Becocci, Gentile, Viti, Pisilli, Tarabusi, Innocenti, Enderage, Perugini, Tedeschi (L), Cerbai (L), Moresi, Pracchia. All: Crisanaz, Assistente: Nigi, dirigente: Tempestini.

PEDIMAG: Tozzi, Tellini (L), Cerri, Benedettini A. (L), Cacciò, Colombini, Leto, Gabelloni, Saba, Perrottelli, Interlandi, Benedettini G., Farella. All: Bertini, Assistente: Viviani. Dirigente: Lenzoni

Arbitri: Russo e Bruttini

Il sogno diventa realtà, ora non importa stare attenti a non svegliarsi, la Serie C é un dato di fatto grazie alla vittoria, netta, autorevole senza appello, sul campo del Sales Firenze. Coach Bertini decide di partire con lo stesso sestetto di gara uno: Cerri in palleggio, centrali Leto e Gabelloni, opposto Saba e di banda Tozzi e Interlandi. Libero Tellini. La formazione fiorentina appare più attenta in difesa rispetto alla gara di andata, soprattutto sugli attacchi che arrivano dalle bande. Le padrone di casa prendono quei quattro punti di margine che vengono rintuzzati poi al 17-17 grazie al turno di battuta di capitan Cerri. Sul 23-21 Bertini manda in campo Giada Benedettini al posto di Tozzi e con due battute della neoentrata, assistite da due eccellenti fasi diversive, la Pedimag porta a casa il primo parziale.

Secondo set le rossoblu in campo con la stessa formazione di inizio partita. Crollo psicologico del Sales? Niente affatto. Pronti via 5-1 per le viola, ma la Pedimag é brava a rintuzzare subito e non far scappare le avversarie. Si arriva così al giro di boa del parziale in perfetta parità: 14-14. Poi lo strappo decisivo della squadra di Bertini che piazza un parziale di 11-3 e chiude il conto del secondo set.

Terzo parziale, squadra che vince non cambia e così tornano in campo le sei che hanno concluso il secondo parziale con Colombini che ha sostituito Tozzi. Stavolta parte meglio la Pedimag che accumula tre punti di vantaggio, ma il Sales é bravo a non far scappare le avversarie e a portarsi sul 12-9 con un parziale di sei punti consecutivi frutto per lo più di ace al servizio. Ma immediato arriva il controbreak che tiene vivo il set e così si arriva al 14-14. Le Casciavoline provano l’allungo e si portano sul 19-16, é il break che vale la serie C, perché da qui in avanti non c’é più storia. Due difese da categoria superiore sono il prologo di quello che si vedrà il prossimo anno a Casciavola. Il punto che vale la promozione arriva con un muro sontuoso di Leto. Scoppia la festa promozione, ora é tutto vero la Pedimag Casciavola torna, con merito, in serie C.

I RINGRAZIAMENTI. Con la vittoria di Firenze in gara due dei playoff che ha sancito la promozione della Pallavolo Casciavola, la società desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere indimenticabile una stagione che, lo ricordiamo, non ha soltanto visto il ritorno in serie C della prima squadra femminile, ma anche la soddisfazione nel rafforzamento della sinergia con il Volley Club Cascinese che risulta essere ancora una volta la società della provincia di Pisa che ha fornito il maggior numero di atleti al Comitato Basso Tirreno in occasione del Trofeo dei Territori. Sei fra pallavoliste (4) e pallavolisti (2) che hanno rappresentato al meglio la società che oramai funge da settore giovanile come fucina di talenti, e che confermano l’ottimo lavoro svolto nelle “piccole leve” dallo staff dirigenziale e tecnico. Tutti questi risultati non sarebbero stati possibili senza l’apporto determinante di alcune componenti che vogliamo pubblicamente ringraziare. Non possiamo non cominciare dai nostri sponsor che permettono alla società di far fronte alla gestione quotidiana. In primis il main sponsor della prima squadra Pediatrica azienda leader nel settore degli integratori alimentari per bambini, dispositivi medici e alimenti a fini medici speciali dedicati al mondo del bambino, che ha scelto di legare il suo marchio PediaMag alla nostra prima squadra e GraviPed (prodotto Pediatrica Specialist) ai 2 liberi della stessa. Non certo meno importanti anche coloro che con le loro aziende o attività sono stati vicino alla nostra società nel non secondario ruolo di sostenere il giovanile, motore fondamentale di una società che si rispetti. La Farmacia Savorani, Katinka Travel Agency, Malixia Parrucchieri, Ristorante La Valle, Twins Bar, Metaltubi, Blubay Ford, tutti hanno dato un contributo determinante affinchè questa stagione si trasformasse in un successo. Occorre poi ringraziare tutto lo staff tecnico e dirigenziale, il primo per aver sempre guidato atlete ed atleti a disposizione con grande professionalità e capacità, il secondo per aver messo a disposizione della nostra società il proprio tempo libero dimostrando qualità organizzative straordinarie in occasione degli allenamenti, delle partite in particolar modo di quelle in trasferta. Grazie anche a tutti i nostri atleti e alle loro famiglie da Capitan Giulia Cerri, che per il suo ruolo rappresenta idealmente il capofila dei tesserati della Pallavolo Casciavola / Volley Club Cascinese, fino alle bambine e bambini del minivolley che hanno  riposto in noi la loro fiducia per una crescita sportiva, ma soprattutto per una crescita legata ai sani valori e principi del rispetto e dell’educazione, che nello sport non devono mai mancare. Infine un ringraziamento speciale va a tutti coloro che ogni fine settimana hanno assiepato le tribune delle nostre palestre. Una società sportiva dilettantistica deve avere alla base uno spirito di comunità forte e coeso ed è quello in questi ultimi dodici mesi è stato costruito. Tifo colorato, rumoroso, ma sempre incentrato ad uno spirito di correttezza che è un caposaldo della nostra società. Grazie perchè ci avete reso orgogliosi, ogni volta che alzavamo gli occhi verso la nostra parte di tribuna, e vedevamo i nostri colori sventolare e i vostri cuori battere per le nostre squadre. Grazie ancora a tutti, vi aspettiamo la prossima stagione: ancora più numerosi per raggiungere nuovi e più importanti traguardi.

By