Paolo Lazzerini appoggia Raffaele Latrofa

PISAVenerdì 27 Aprile presso la sede di Pisa nel Cuore in Piazza Toniolo, Raffaele Latrofa ha tenuto una conferenza stampa assieme al consigliere comunale di Calci Paolo Lazzerini, facendo il punto sulla campagna elettorale e sulle candidature alle prossime elezioni. Lazzerini darà il suo contributo a Pisa nel Cuore fattivamente durante la campagna e dando ufficialmente il suo appoggio a Raffaele Latrofa.

Il candidato Sindaco di Pisa nel cuore Raffaele Latrofa afferma: “Quella di oggi è una bellissima occasione perché Paolo Lazzerini è un amico di vecchia data. È capo dell’opposizione a Calci e con la sua lista civica ha sempre avuto ottimi risultati prendendo costantemente oltre il 30%. È un politico di caratura, si spende quotidianamente sul territorio. Ha sempre avuto una linea di condotta coerente di grande opposizione. La lista civica di cui era fino a poco fa capogruppo, “Uniti per Calci”, è l’unica componente oltre al PD presente in consiglio comunale a Calci. Ci darà tutto il suo appoggio in campagna elettorale, ha già portato idee all’interno del programma, la sua presenza importante all’interno delle nostre riunioni. È una grande risorsa per Pisa Nel Cuore.”

LE PAROLE DI LAZZERINI.  “Per chi non mi conosce, noi abbiamo iniziato una decina di anni fa fondando questa lista civica a Calci, abbiamo il 35% con quattro consiglieri comunali. Perché ho deciso di dare una mano a Pisa? Qui ho studiato e lavoro, ma è una città in cui non mi ritrovo più. Questa è una città con gravi problemi di sicurezza e una macchina comunale allo sbando, gli amministratori dovrebbero essere in grado di lavorare, il PD questa macchina l’ha distrutta. Ho scelto di venire a dare una mano a Raffaele Latrofa e Pisa nel cuore, poiché li rivedo nel mio vissuto. L’unico candidato in cui si può credere è lui, ha ben chiare le ricette per risolvere i problemi della città. A Pisa servono persone che possano ridare lustro alla città, facendola tornare a essere degna del nome che porta. Mi darò da fare in tutti i modi per aiutare Raffaele Latrofa a diventare sindaco, anche facendo il porta a porta”.

By